Domande frequenti su sesso e Covid 19

Domande frequenti su sesso e Covid 19

 

Secondo tutti i dati pubblici, la diffusione del Covid 19 è considerata dovuta al contatto umano attraverso le goccioline di saliva. La diffusione delle gocce di saliva avviene attraverso la respirazione, gli starnuti, il tocco, i baci.

Tuttavia, la diffusione del nuovo coronavirus non è stata confermata dal contatto sessuale vaginale, anale o orale. Tuttavia, attraverso il sesso, entri in contatto con le persone, il che significa che le gocce di saliva possono essere trasmesse dall'una all'altra anche respirando.

Ecco alcune delle domande più frequenti online durante la pandemia

È sicuro fare sesso con mio marito / partner?

Se vivi nella stessa casa, la risposta è sì. Tuttavia, anche se apparentemente sei sano, puoi essere entrambi infettati dal nuovo coronavirus ed essere asintomatici. Il virus può diffondersi da una persona all'altra senza che tutti sviluppino sintomi.

La distanza sociale dei partner non viene mantenuta al lavoro. Va bene fare sesso a casa?

I partner con un alto grado di infezione, come medici, operatori sanitari, lavoratori di negozi di alimentari o operai di fabbrica, possono scegliere di mettere in quarantena il proprio compagno di vita o applicare una serie di misure aggiuntive all'arrivo a casa, come la porta di scarpe e vestiti e il loro immediato lavaggio, lavarsi le mani, evitare i baci, indossare una mascherina protettiva anche in casa.

Se scegli ancora di fare sesso, puoi usare un preservativo per evitare l'infezione dovuta allo sperma e per evitare di baciare durante il rapporto.

Se uno dei partner è infetto da Covid 19, è bene che non vi siano contatti sessuali durante il periodo di quarantena. Se entrambi i partner sono risultati positivi e hanno superato il periodo di quarantena, anche se hanno formato anticorpi, ciò non significa che non possano essere portatori, per trasmettere il virus.

Sono più grande e vorrei avere un contatto sessuale con una escort di Napoli

Durante questo periodo si consiglia di evitare viaggi e incontri con estranei. Si raccomanda di mantenere una distanza sociale, soprattutto per le persone sopra i 50 anni, che sono più a rischio di contrarre una forma grave di infezione da Covid 19. Se incontri ancora una persona estranea per sesso, è bene indossare una maschera protettiva., evita di baciarti, usa un preservativo e, se le circostanze lo consentono, puoi mettere in quarantena insieme nello stesso luogo. È imperativo utilizzare un preservativo per il contatto sessuale con estranei non solo per Covid 19, ma anche per altre malattie a trasmissione sessuale, come l'HIV.

Infine, questi tempi sono difficili per tutti e la vita va avanti. Dovremo adattarci per affrontare nuove sfide. Nel frattempo, le misure di prevenzione sono i metodi più efficaci per evitare il più possibile la diffusione del nuovo coronavirus.